La stanza di vetro - Lettering
Ci sono strade che ci trattengono
ci sono storie che vorrei dimenticare
ci sono giorni che forse esagero
ci sono sogni a cui non posso rinunciare…

continui a dirmi che è il caso di fare gli adulti,
sarebbe come se provassi ad arrendermi,
cedere ai vincoli, trovare un alibi

perché la vita è una scommessa
a rilanciare è sempre e solo la tua libertà,
quasi una specie di conquista
che se non rischi perdi il gusto della vincita,
essere abili non conta, c’è una risposta
ad ogni minima perplessità,
ma non c’è niente che ci basta
se poi di colpo ci spingiamo piano un po’ più in là,
un po’ più in là…

ci sono istanti che assomigliano a voragini,
ci sono sbagli come spine in mezzo al cuore
di chi come me, a volte si illude, a volte si perde
dentro sé, ma se vuoi volare, trattieni il respiro,
distenditi al cielo e poi lasciati andare…


perché la vita è una scommessa
a rilanciare è sempre e solo la tua libertà,
quasi una specie di conquista
che se non rischi perdi il gusto della vincita,
essere abili non conta, c’è una risposta
ad ogni minima perplessità,
ma non c’è niente che ci basta
se poi di colpo ci spingiamo piano un po’ più in là,
un po’ più in là…



(Enrico Marcucci)